31 gen 2017

Torta di cioccolato fondente all'acqua senza glutine e senza latte


La Torta all'acqua impazza sul web!
E' tanto che volevo provarla e poi un giorno mi sono imbattuta in questa meravigliosa
versione di Welda del blog Cioccolato e Liquirizia e ho pensato che era giunto il momento.
Come non cedere a tale tentazione?


Adoro il cioccolato fondente e Welda ha reso fondentissima questa torta con le sue modifiche.
Nella sua ricetta trovate anche la versione con il glutine e tutte le fontia cui lei ha attinto.
Io mi tengo questa perché per me è perfetta.
Unica modifica che farò la prossima volta sarà quella di diminuire di poco l'acqua (oppure
usare uova più piccole) e di non mettere i quadretti di cioccolato all'interno poiché non si sciolgono.
Per il resto...deliziatevi!!!

Ingredienti
150 grammi farina di riso finissima
50 grammi cacao amaro senza glutine
50 grammi di amido di riso senza glutine
3 uova (piccole)
250 grammi di zucchero integrale di canna (io Coop)
130 grammi di olio di riso
130 grammi di acqua
8 grammi di cremor tartaro
4 grammi di bicarbonato
(oppure 12 gr di lievito per dolci senza glutine)
70 grammi di cioccolato extra fondente tagliato a pezzi grossi (io Coop)
50 grammi di riccioli di cioccolato fondente senza glutine (io Rebecchi)

Io ho usato il Kenwood.
Foderare con carta da forno uno stampo a cerniera da 24 cm.
In planetaria con la frusta a filo, montare le uova con lo zucchero 
alla massima velocità per 15 minuti.
Accendere il forno a 160° ventilato per dolci oppure 170° statico.
Setacciare le farine con il cacao e il lievito ( o cremor tartaro e bicarbonato).
Portare la velocità al minimo e incorporare l’olio a filo. 
Una volta amalgamato, aggiungere molto lentamente anche l’acqua.
Smontare la frusta a filo e montare la frusta gommata.
Unire gli ingredienti secchi un paio di cucchiai per volta alla minima velocità fino 
a quando l'impasto non diventerà omogeneo.
Versare nello stampo metà del composto e distribuire i pezzettoni di cioccolato 
senza eccedere nel centro per evitare di appesantire l'impasto.
Coprire con il restante composto e cospargere con i riccioli di cioccolato.
Infornare e cuocere per 45/50 minuti effettuando la prova stecchino.
Lasciare qualche minuto in forno prima di estrarre e poi far raffreddare completamente.



Estrarre dalla tortiera una volta fredda e servire.


Grazie mille Welda!!!

4 commenti:

  1. Anna Lisa, che onore!!! Non sai che bello vedere che hai rifatto la mia torta e l'hai anche pubblicata sul blog. Sono contentissima che vi sia piaciuta.
    Mi hai reso molto felice :)
    Grazie a te!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È stato un vero piacere Welda! Alla prossima ricetta insieme 😘

      Elimina
  2. Tu mi fa ingrassar, tu mi fai ingrassar
    come fossi una pallottola...
    e mi fai ingolosir mi fai ingolosir
    che non posso resistere...

    immaginatela cantata da Patty Pravo...
    ma tu sei giovane, che ne sai della Patty?!?!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Magari fossi così giovane :D
      Beh dai..questa torta non ti fa ingrassare cara ;)

      Elimina

Ciao! Aspetto il tuo commento...torna a ricontrollare la mia risposta :-)

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...